I giocatori, gli allenatori, i dirigenti passano. I TIFOSI NO!
Avatar
Di: sciancarildo
#197278 Mah! (cit.)

Dopo un inizio timido veniamo spaventati dalla traversa di Caracciolo e verso il 20esimo, cominciamo a giocare facendo vedere anche buone cose e passando meritatamente in vantaggio.
Purtroppo nel secondo tempo, invece di rientrare aggressivi, giochiamo aspettando solo di prendere gol, schema che non cambia nemmeno dopo l'illusorio secondo vantaggio su calcio da fermo (su azione sarebbe stato impossibile).

Gestione dei cambi come al solito ampiamente discutibile, soprattutto nelle mosse Russini per Zerbin (con Borello che rimane in campo nonostante non ne abbia infrontata una) e Brignani per Capellini (guardacaso abbiamo preso gol da quella parte).
Tiriamo innanzi (cit.)

Migliore in campo direi DeFeudis, ma sono stati bravi quasi tutti.
Peggiori in campo Borello e Russini, nonostante siano gli autori dei gol prestazione inconsistente del primo che andava tolto molto prima e indisponente del secondo che, azione del gol a parte, non corre, non lotta, perde palloni a cazzo rafforzando, invece di allentarla, la pressione del Feralpi sulla nostra difesa.
Avatar
Di: flavio_fimbria
#197279 Mi ritrovo più nella tua recensione sciancarildo piuttosto che negli articoli che ho letto, dai quali sembrerebbe che abbiamo fatto un partitone. In realtà nel secondo tempo ci siamo progressivamente sgonfiati, e dove non sono arrivati loro li abbiamo aiutati noi con cambi che sono stati un invito ad attaccare. Poi se il loro secondo gol non fosse entrato adesso magari saremmo qui a parlare della punizione di Russini alla pibe de oro. Credo che quest'anno batteremo il record di gol subiti di testa da cross dalla trequarti avversaria
Avatar
Di: sciancarildo
#197280 grazie per il supporto morale, magari siamo noi che siamo prevenuti, ma per quanto ci siano stati dei miglioramenti, io non riesco ad essere soddisfatto del gioco.

In tutte le partite che ho visto l'impressione che mi è rimasta è che noi facciamo gol più per casualità che per un'organizzazione di gioco che mette in difficoltà gli avversari, a quali invece è sufficiente mettere un po' di volte la palla in area per farci gol.
Avatar
Di: flavio_fimbria
#197281 Esatto. Stessa sensazione mia

sciancarildo ha scritto:
In tutte le partite che ho visto l'impressione che mi è rimasta è che noi facciamo gol più per casualità che per un'organizzazione di gioco che mette in difficoltà gli avversari, a quali invece è sufficiente mettere un po' di volte la palla in area per farci gol.