I giocatori, gli allenatori, i dirigenti passano. I TIFOSI NO!
Avatar
Di: pik
#197177 In un ritardo clamoroso apro il topic prepartita.
Partita insidiosa? Boh?
Non conosco praticamente nessuno degli avversari e ancora faccio fatica a riconoscere i nostri.
Speriamo di vincere
Attenderò con impazienza la rece dell'amico Scianca, così potrò farmi un'idea di come avremo disputato la gara
Un capziosissimo saluto a tutti
Avatar
Di: doctor77
#197178
pik ha scritto:In un ritardo clamoroso apro il topic prepartita.
Partita insidiosa? Boh?
Non conosco praticamente nessuno degli avversari e ancora faccio fatica a riconoscere i nostri.
Speriamo di vincere
Attenderò con impazienza la rece dell'amico Scianca, così potrò farmi un'idea di come avremo disputato la gara
Un capziosissimo saluto a tutti



sono messo come te.
degli avversari non conosco nessuno, dei nostri ho ancora grosse difficoltà nel riconoscere soprattutto Franco, Rosaia, Franchini e Cortesi (4giocatori)
Non credo riusciremo a vincerne 3 consecutive, mi accontenterei di un rancoroso pareggio, magari senza subire gol
Avatar
Di: sciancarildo
#197179 ieri muginavo e rimuginavo e mi sono dimenticato di riportare su queste pagine un altro dei punti deboli della nostra difesa, ancora gli avversari non ci hanno fatto gol su questa nostra debolezza e vorrei non essere profetico, ma se non la sistemiamo prima o dopo succederà.

quando recuperiamo palla in difesa i difensori non salgono mai in linea, solitamente Brignani al centro sale veloce aprendo un bel buco mentre gli altri più lentamente con lo scopo (almeno credo) di non mandare in fuorigioco gli attaccanti avversari.
nel caso ci dovessero rirubare palla subito basta buttarla in avanti ed è gol.

In questo caso approvo la mentalitè offensiva di modesto di salire tutti veloci e fare il fuorigioco, ma nel caso non fosse possibile bisognerà che Brignani rimanga indietro.

:-CD-:
Avatar
Di: sciancarildo
#197180 dopo aver visto 4partite di campionato (non ho visto la prima a Carpi) posso affermare con buona sicurezza che siamo una squadra da vorrei ma non posso.
Giochiamo sostanzialmente meglio degli avversari (tranne il primo tempo di Verona).
Vista la mole di gioco che facciamo dovremmo creare più occasioni da gol, ma comunque non abbiamo un gioco sterile.
Mettiamo sempre in difficoltà l'avversario costringendolo a difendersi.
Invece di vincere facile o almeno convincendo come queste premesse dovrebbero far pensare, vinciamo soffrendo o addirittura pareggiamo o addiritturissima perdiamo.

La cosa è preoccupante perchè, non è perchè siamo stati sfortunati che non abbiamo vinto queste partite che invece meritavamo di vincere, per cui quando arriveranno le partite che giocheremo male e che meriteremo di perdere difficilmente potremo uscirne con un risultato positivo.

Sabato (il giorno no il giocatore), abbiamo dominato in lungo e in largo per circa mezz'ora, fino al loro gol che ci ha un po' abbacchiato, nel secondo tempo siamo entrati di nuovo col piglio giusto e abbiamo ri-dominato fino al nostro gol ed in seguito, pur concedendo delle azioni pericolose agli avversari potevamo chiuderla se solo le due palle gol solo da buttare dentro che abbiamo creato non fossero finite sulla testa di Sarao.

Nota positiva, per la prima volta abbiamo preso un gol per il verso su errore del difensore invece che su errore dello schema.

I Singoli
Migliore in campo Zecca che nonostante alterni buone giocate a cappelle clamorose quando si accende è incontenibile.
Male Giraudo e Capellini.
Pessimo Sarao che è riuscito ad unire la reattività di un paracarro (cit.) al fiuto del gol di un paracarro, immagino che se i compagni gli faranno sbattere la palla addosso un numero sufficiente di volte magari un paio entrerà pure in porta.
Tutti gli altri tra il benino e il un po' meno benino, chi vuole massacrare Sabato (il giocatore no il giorno) perchè in una partita in cui ha corso mille kilometri per andare a fare superiorità numerica sulla fascia sinistra (come gli ha chiesto di fare l'allenatore) ha sbagliato una marcatura, per me ha qualche problema.

I sostituti.
Tranne Mbutic che in 10 minuti ha fatto più di quello che ha fatto Sarao in tutta la partita e Ciofi che la riserva di Ricci la può fare gli altri non sono in grado di giocare in serie C per pietà basta coi Cortesi i Franco e i Franchini.
Capisco che vista la panchina corta ogni tanto dovranno giocare assieme ai Giraudo ed i Sarao però cerchiamo di non mettere tutti sti scarponi contemporaneamente, un paio alla volta sono più che sufficienti.
Avatar
Di: 1983
#197181 Della partita di sabato non ricordo nulla, solo della gran birra....ricordo però di aver visto uno Scianca in splendida forma...
Avatar
Di: flavio_fimbria
#197185
sciancarildo ha scritto:dopo aver visto 4partite di campionato (non ho visto la prima a Carpi) posso affermare con buona sicurezza che siamo una squadra da vorrei ma non posso.
.


Premesso che non mi permetterei mai di criticare le tue ottime recensioni, anche perchè di schemi , tattiche e altre alambicchi di calcio giuocato non capisco niente; direi che se Tri(e)stina e Piacenza sono due corazzate del campionato noi possiamo fare la nostra porca figura. E per porca figura intendo arrivare nei primi 10, il che significa play-off.
Se poi i buoni che abbiamo (Zecca, Mbutic, Valencia) continuano a crescere e la difesa si dà una sistemata hai visto mai. Sarà interessante vedere come usciremo da Padova
Avatar
Di: sciancarildo
#197188
flavio_fimbria ha scritto:
sciancarildo ha scritto:dopo aver visto 4partite di campionato (non ho visto la prima a Carpi) posso affermare con buona sicurezza che siamo una squadra da vorrei ma non posso.
.


Premesso che non mi permetterei mai di criticare le tue ottime recensioni, anche perchè di schemi , tattiche e altre alambicchi di calcio giuocato non capisco niente; direi che se Tri(e)stina e Piacenza sono due corazzate del campionato noi possiamo fare la nostra porca figura. E per porca figura intendo arrivare nei primi 10, il che significa play-off.
Se poi i buoni che abbiamo (Zecca, Mbutic, Valencia) continuano a crescere e la difesa si dà una sistemata hai visto mai. Sarà interessante vedere come usciremo da Padova



critica pure non mi offendo.
Io scrivo quello che vedo, ma non è sempre detto che abbia visto giusto, non sono un espertone di calcio e confesso che spesso mi lascio convincere dalla visione del mio amico vicino di curva (i giudizi pessimi su Franco e Sarao però sono miei).

Secondo me Piacenza e Tristina hanno delle discrete individualità e un allenatore che da più equilibrio alla squadra, contro di noi la loro pecca è stata quella di aspettarci invece che fare la partita.