Pagina 1 di 1

Cesena-Vicenza 23-02-2020

MessaggioInviato: dom 23 feb 2020 16:59
di flavio_fimbria
La nostra partita è stata dignitosa, direi anche apprezzabile nel primo tempo, ma quando gli altri sono più forti sono più forti.
Certo che i corner regalati, i cross sballati e le amnesie in attacco sono stati comunque troppi, e dovranno essere affrontati seriamente
In attacco non c'è una idea chiara di cosa si voglia fare , con l'ultimo passaggio spesso affidato al pleonastico Borello, molto bravo a disegnare ghirigori sul campo e a far rientrare la difesa avversaria, poco in quasi tutto il resto.
Se poi si aggiunge la sfiga di aver dovuto rinunciare quasi subito a Caturano si può dire che potevamo sperare al massimo in uno zero a zero.
Migliore in campo nettamente Valeri, per me pronto per la B. Zerbin buono ma troppo leggero. Peggiori a pari merito Borello e Russini, irritante nel cercare il fallo a tutti i costi e inefficace ad aiutare i compagni

Re: Cesena-Vicenza 23-02-2020

MessaggioInviato: lun 24 feb 2020 11:20
di sciancarildo
Secondo me ieri la squadra ha dato il massimo che poteva dare.
Il Vicenza di ieri per noi era una squadra quasi imbattibile, però io sono uscito dallo stadio con il rimpianto che se gli angoli e le punizioni le battiamo per il verso, se Franco lo accomodiamo in panchina o ancor meglio in tribuna, se Mbutic non lancia il contropiede avversario, se Franco lo accomodiamo in panchina o ancor meglio in tribuna, se Marson non sfarfalla alla fine un punticino lo portavamo a casa.
Ammetto che sia un po' troppa roba, ma se cominciamo a metterne aposto (cit.) la metà ci si salva senza problema e si arriva pure ai playoff.

L'infortunio di Caturano ci penalizza molto perchè Mbutic non ce la fa a fare la punta centrale nel 4-3-3 per cui, nelle prossime partite, o si da spazio all'incomcludente (finora) Lofaso oppure servirebbe un cambio di modulo con le due punte.

Migliore in campo Valeri seguito da Zampano.
Bene (in ordine decrescente di bene) DeFeudis, Zerbin, Ardizzone, RIcci e Desantis
Male Borello (bisogna fargli smettere di fare i frulli)

Al di là di ogni quantificazione di come sigioca male l'inutile Franco (forse andrebbe cambiato l'appellativo inutile con dannoso).
Ieri ha combinato la solità inconsistenza in impostazione (solo passaggi laterali o indietro) con la solità impalpabilità in copertura (una sedia in mezzo al campo cit.) con la solita indolenza nella corsa e con la solita indisponenza quando si mette a fare il vigile ed a sbracciarsi come un cretino.
In più ha impreziosito la prestiozione con un paio di episodi quali:
cadere da solo per lanciare il contropiede del Vicenza in occasione del primo gol,
parare un colpo di testa (mi sembra di Desantis) a portiere del Vicenza battuto
che, nella giornata in cui pure Cinelli ci fa gol, lo sprofondano di diritto nel novero dei 4giocatori più dimmerda mai visti a Cesena