I giocatori, gli allenatori, i dirigenti passano. I TIFOSI NO!
Avatar
Di: doctor77
#196892
sciancarildo ha scritto:per me facciamo un pareggino, da non disprezzare perchè ottenuto fuori casa, con un avversario in gran forma e soprattutto fa muovere la classifica.


condivido
speriamo nel Forlì
Avatar
Di: Girolamo Pompetti
#196893 Il problema è la scarsa attitudine a gestire situazioni stressanti della giovine società.
Prima c'era un team di persone preparate e continuamente sottoposte a pressioni del genere, anzi era la norma.
Ora non è così.
Quanto farebbe comodo un treossi, un Foschi, un Urbini.
Gente seria, preparata, pronta ad assumersi responsabilità ed oneri.
Avatar
Di: Girolamo Pompetti
#196896 Se parli con me, sappi che io non presiedo né presidio nulla.
Dico soltanto che a mio parere manca il manico.
I turlopinatori dell'altrui debolezze non mi Interessano.
Una volta, incontrai Evaristo Cangini in una riserva nel sud della Francia, era lì con il figlio della sua compagna per cercare di cavare fuori qualcosa, magari interessarlo alla caccia, per distrarlo da certe frequentazioni che la madre mal sopportava.
Ricordo che l'unica doppietta che il ragazzo utilizzò, fu quella che fece con una deliziosa figlia del guardiacaccia.
Ognuno di noi è il mental coach di sé stesso caro amico verticalmente svantaggiato.
Ultima modifica di Girolamo Pompetti il gio 28 mar 2019 11:46, modificato 1 volta in totale.
Avatar
Di: mazzony
#196898 Presidente, i miei più ossequiosi omaggi e i miei applausi più spontanei per la definizione del "verticalmente svantaggiato" in riferimento a zucchina.
Sappia, ma credo che non esistano dubbi al riguardo, che io l'ho sempre sostenuta contro tutto e tutti. Nei momenti più felici quando i tifosi facevano a cazzotti per salire sul carro e in quelli più bui, quando gli stessi facevano sempre a cazzotti ma per scendere il più velocemente possibile.
L'apprezzo come Presidente, come persona, come cacciatore e come Troll.
Se ha problemi con qualcuno, sul web come in rial, mi faccia un fischio che le risolvo ogni fastidio.
349/3221861 (se volesse poi anche offrirmi un lavoretto come talent scaut, sono sempre a disposizione e si ricordi, prima gli italiani e poi eventualmente gli italo canadesi al 100%!)
Avatar
Di: 1983
#196899 L'avevo detto in tempi non sospetti e su altri lidi che l'avremmo rimpianta Presidente...fui tacciato di essere un lugaboy, semplicemente non posso dimenticare chi ha fatto tanto per i nostri colori, abbandonato da tutti sul più bello (ristoratori di pesce compresi).
Ho inoltre apprezzato enormemente la sua opera prima letteraria, resto in trepidante attesa di un sequel, per il quale potrei consigliare il titolo " E' tutta colpa dei neriO".

Chiedo scusa per l'OT agli amministratori del forum, e un grazie a loro per avermi concesso di esprimere la mia ammirazione per lei.
Avatar
Di: Girolamo Pompetti
#196901 Mi scambiate per quello che non sono.
A tal proposito ricordo che durante una battuta di caccia in mozambico a metà degli anni 90, un giovane pisteur mi aveva scambiato per il presidente clinton.
Ce n'è voluto del bello e del buono, complice l'assenza di internet, per fargli capire che non ero io.
Avatar
Di: Girolamo Pompetti
#196921 Non ho capito se è messa peggio la squadra, un cadavere che si trascina per il campo oppure la società, priva di figure carismatiche o di rilievo, che non riesce a far altro che rimanere immobile e silenziosa.
La comunicazione affidata ad impersonali profili facebook.
Nessuno dei dirigenti che spiega il da farsi.
Insomma, quando si fa tabula rasa di una storia durata 80 anni, non è facile ricominciare con la stessa struttura capace di affrontare questi inevitabili momenti di difficoltà.
Bisognava pensarci prima.