I giocatori, gli allenatori, i dirigenti passano. I TIFOSI NO!
Avatar
Di: doctor77
#196642 Per non incorrere nelle ire del solerte Sciancarildo apro con robusto anticipo il topic prepartita.
Non ho capito il motivo per cui si sia anticipata la gara ma cambia poco.
Mi auguro che Angelini faccia un po di turnover perchè, a mio avviso, l'unico problema potenziale da qui fino a fine campionato, è cercare di ruotare il più possibile chi gioca meno.
Parimenti, dobbiamo vincere, e, magari anche convincere
Avatar
Di: sciancarildo
#196667 La Sangiustese ha fatto 3 azioni di contropiede, però per 90 minuti abbiamo giocato ad una porta sola e il pareggio al 97esimo ci sta stretto, anche se, per come è venuto, se fossi un loro tifoso sentirei un discreto bruciore.
Il loro allenatore è venuto per fare una partita di contenimento e contropiede e ce l'ha fatta benissimo, ha annullato Tortori e Alessandro facendo fare i terzini ai suoi attaccanti in modo da essere sempre in superiorità numerica sulle fasce, e quindi il nostro schema palla ad Alessandro che poi ci pensa lui è andato un po' in difficoltà.

Mi hanno detto che nell'intervista postpartita Angelini avrebbe dichiarato che la Sangiustese è una squadra in cui si vede l'impronta dell'allenatore e direi che sono d'accordo sia su quello che ha detto che sul sottointeso che invece da noi la mano dell'allenatore non è delle più visibili.
Comunque sto giro Angelini lo assolvo, perchè al contrario della partita col Campobasso in cui siamo andati sotto e poi, pur creando qualche occasione, abbiamo giocato in maniera a dir poco remissiva, sabato abbiamo giocato con la cattiveria giusta. In assenza degli schemi mi accontento del carattere.


Migliore in campo Alessandro
Peggiore Noce, ma sarà possibile che sono tre partite che Noce va in crisi sulla fascia e Marfella non dia per lo meno le stesse garanzie?
Avatar
Di: 1983
#196674
1983 ha scritto:Mi sono arrivate brutte voci su Marfella...


Chiedo scusa, mi dicono che trattasi di Oreste Marfella, non dell'interessato....