I giocatori, gli allenatori, i dirigenti passano. I TIFOSI NO!
Avatar
Di: mazzony
#194562 Ci sono momenti che non vorresti mai vivere, situazioni che non vorresti mai affrontare...
..ma bisogna proseguire.
Da diverso tempo, gli impegni della vita ci hanno allontanato progressivamente dal Forum:
abbiamo resistito quanto abbiamo potuto ma, purtroppo, non esistono più le condizioni per
mantenere aperto questo spazio virtuale che pur ci ha dato tanto.
Centomila parole non sarebbero sufficienti per raccontare la nostra storia, una storia fatta di molti
successi e qualche errore, di grandi amicizie e altrettanti conflitti. Non è stato facile regalare a
tutti voi, a tutti noi, uno spazio Libero ma, nel contempo, rispettoso delle regole del comune
vivere civile. Ci abbiamo provato al meglio delle nostre possibilità, senza lesinare impegno, ma il
successo e la partecipazione enorme e trasversale ci ha rifondato del prezzo che abbiamo pagato:
minacce, insulti, calunnie, una macchina del fango che ha tentato, senza riuscirci, di fermare la
nostra voglia di essere protagonisti della vita della nostra squadra da parte di chi, condannato
all'irrilevanza, non sapendo costruire nulla, ha preferito dedicarsi al distruggere.
Nulla potrà però distruggere la nostra storia che continuerà a vivere nella memoria di ognuno,
nella storia dell'Ac Cesena.
Infine come dimenticare le tante iniziative a sostegno di noi Tifosi, oppure i confronti (all'epoca
inediti) fra dirigenti, calciatori, giornalisti... più o meno in incognito e noi Tifosi. Le ferme e
pittoresche proteste come gli attestati di stima.
E non dimentichiamo gli amici che non ci sono più: il vicepresidente cslpstrlng, Loki il riminese,
Cittino l'aretino, Penberthy il forlivese. Amici di città diverse, spesso fedi calcistiche differenti
che non abbiamo mai avuto scrupolo non solo di accettare sulle nostre colonne, ma che hanno
partecipato attivamente alla gestione e al successo di CIB: per una volta, possiamo dirlo - e
perdonateci la retorica - ha vinto lo sport, il rispetto del simile verso il simile.
Ma anche se ridotto nei numeri e fiaccato dai social e da tante traversie, il forum è ancora vivo,
gestito dall'eroico Bismark. Non ce la siamo sentiti di togliere la possibilità a lui e ai tanti che lo
seguono, di rimanere orfani di uno spazio di socialità e svago. Quindi, grazie all'impegno dello staff e dello stesso Bismark,
dalle ceneri del forum di CIB è nato un nuovo forum al quale auguriamo altrettanto successo.



Ho ripreso la lettera di commiato qui riportata da Il Troll (a proposito, grazie come al solito).
Una lettera che, a dispetto dell'anonimato, ha un autore preciso, sia chiaro e sappiamo tutti di chi si tratta, nonostante l'assenza di nn, peraltro, analfabetismo funzionale etc etc.
Si è dunque avverata la profezia di ron ron: Cib non esiste più, neppure in sola lettura. Hanno preferito eliminare ed insabbiare tutto lo storico piuttosto che assumersi la responsabilità della loro sconfitta, condita da inadeguatezza ed arroganza.
E lo hanno fatto con il solito loro stile: addossando la colpa ai rancorosi, invidiosi e capziosi, in realtà gli ultimi davvero liberi e senza padroni, direi quasi romantici giullari; e quindi "minacce, insulti, calunnie, una macchina del fango che ha tentato, senza riuscirci, di fermare la nostra voglia di essere protagonisti...."; devo correggerti Sam, ci siamo riusciti e voi non esistete più.
"Ha vinto lo sport, il rispetto del simile verso il simile"
ahahahahahahahahahahahaha, premio Oscar per la sceneggiatura!

Ora mi dicono che per entrare nel forum vergine occorra l'autorizzazione dell'eroico Bismark (cit.): cambiare per non cambiare insomma. L'unica cosa che davvero importava, era eliminare le tante discussioni e prove che creavano un (meritato) imbarazzo. Missione compiuta.
Addio Cib, non meritavi una fine così ingloriosa e vigliacca....
Avatar
Di: Il Troll
#194566 È la vittoria della brigata Troll; è la vittoria degli indesiderati, di quelli che avevano qualcosa da dire ma glielo hanno impedito; é la vittoria degli incattiviti, di quelli che nascono buoni ma che l'arroganza e le ingiustizie rendono meravigliosamente forti, temprati e vendicativi. È infine la vittoria delle anime libere e coerenti.
Voi non avete sopportato la pugna semplicemente perché avevate scheletri nell'armadio e la consapevolezza di avere torto marcio; ecco perché alla fine noi siamo sempre qui, in pochissimi ma vivi e voi siete spariti scappando di notte come dei Badoglio moderni.
Nessun rispetto, nessun onore, nessuna mano tesa per chi ha sistematicamente preso per il culo e diviso i tifosi.
Avatar
Di: miron
#194567
mazzony ha scritto:Ci sono momenti che non vorresti mai vivere, situazioni che non vorresti mai affrontare...
..ma bisogna proseguire.
Da diverso tempo, gli impegni della vita ci hanno allontanato progressivamente dal Forum:
abbiamo resistito quanto abbiamo potuto ma, purtroppo, non esistono più le condizioni per
mantenere aperto questo spazio virtuale che pur ci ha dato tanto.
Centomila parole non sarebbero sufficienti per raccontare la nostra storia, una storia fatta di molti
successi e qualche errore, di grandi amicizie e altrettanti conflitti. Non è stato facile regalare a
tutti voi, a tutti noi, uno spazio Libero ma, nel contempo, rispettoso delle regole del comune
vivere civile. Ci abbiamo provato al meglio delle nostre possibilità, senza lesinare impegno, ma il
successo e la partecipazione enorme e trasversale ci ha rifondato del prezzo che abbiamo pagato:
minacce, insulti, calunnie, una macchina del fango che ha tentato, senza riuscirci, di fermare la
nostra voglia di essere protagonisti della vita della nostra squadra da parte di chi, condannato
all'irrilevanza, non sapendo costruire nulla, ha preferito dedicarsi al distruggere.
Nulla potrà però distruggere la nostra storia che continuerà a vivere nella memoria di ognuno,
nella storia dell'Ac Cesena.
Infine come dimenticare le tante iniziative a sostegno di noi Tifosi, oppure i confronti (all'epoca
inediti) fra dirigenti, calciatori, giornalisti... più o meno in incognito e noi Tifosi. Le ferme e
pittoresche proteste come gli attestati di stima.
E non dimentichiamo gli amici che non ci sono più: il vicepresidente cslpstrlng, Loki il riminese,
Cittino l'aretino, Penberthy il forlivese. Amici di città diverse, spesso fedi calcistiche differenti
che non abbiamo mai avuto scrupolo non solo di accettare sulle nostre colonne, ma che hanno
partecipato attivamente alla gestione e al successo di CIB: per una volta, possiamo dirlo - e
perdonateci la retorica - ha vinto lo sport, il rispetto del simile verso il simile.
Ma anche se ridotto nei numeri e fiaccato dai social e da tante traversie, il forum è ancora vivo,
gestito dall'eroico Bismark. Non ce la siamo sentiti di togliere la possibilità a lui e ai tanti che lo
seguono, di rimanere orfani di uno spazio di socialità e svago. Quindi, grazie all'impegno dello staff e dello stesso Bismark,
dalle ceneri del forum di CIB è nato un nuovo forum al quale auguriamo altrettanto successo.



Ho ripreso la lettera di commiato qui riportata da Il Troll (a proposito, grazie come al solito).
Una lettera che, a dispetto dell'anonimato, ha un autore preciso, sia chiaro e sappiamo tutti di chi si tratta, nonostante l'assenza di nn, peraltro, analfabetismo funzionale etc etc.
Si è dunque avverata la profezia di ron ron: Cib non esiste più, neppure in sola lettura. Hanno preferito eliminare ed insabbiare tutto lo storico piuttosto che assumersi la responsabilità della loro sconfitta, condita da inadeguatezza ed arroganza.
E lo hanno fatto con il solito loro stile: addossando la colpa ai rancorosi, invidiosi e capziosi, in realtà gli ultimi davvero liberi e senza padroni, direi quasi romantici giullari; e quindi "minacce, insulti, calunnie, una macchina del fango che ha tentato, senza riuscirci, di fermare la nostra voglia di essere protagonisti...."; devo correggerti Sam, ci siamo riusciti e voi non esistete più.
"Ha vinto lo sport, il rispetto del simile verso il simile"
ahahahahahahahahahahahaha, premio Oscar per la sceneggiatura!

Ora mi dicono che per entrare nel forum vergine occorra l'autorizzazione dell'eroico Bismark (cit.): cambiare per non cambiare insomma. L'unica cosa che davvero importava, era eliminare le tante discussioni e prove che creavano un (meritato) imbarazzo. Missione compiuta.
Addio Cib, non meritavi una fine così ingloriosa e vigliacca....



"uno spazio libero..."
ma vaffanculo!
Avatar
Di: nafasto
#194570 per la precisione, Libero con la L maiuscola.
libero dai cagacazzo.
Avatar
Di: Il Troll
#194571 Ma la vera domanda e il vero problema sono altri: come faranno ronefor e Bismark a continuare a spugnettarsi ora che il count-down è sparito? Migliaia e migliaia di foto, un lavoro certosino durato anni di fatica e sudore, puff, evaporati in un nano secondo...
Vergogna e solidarietà a loro.
Avatar
Di: olivo
#194572 il count-down e' ripartito.

(ma siete bannati anche su cuorebianconero?)
Avatar
Di: ronefor
#194574 Bis aveva promesso che il vecchio forum restava aperto in sola lettura e,come ho scritto su CB, a me è successa la stessa cosa su un forum Ultras Laziale svariati anni fa
quindi non ci dovrebbero essere problemi anzi mi sembra che già ci sia la cartella apposita…
P.S. Il vecchio forum come avevo spiegato a suo tempo era stato mollato 2-3 anni fa e il solo Bismark si era preso la briga di portarlo avanti ma siccome era ancora intestato ai vecchi proprietari , essendo già successo quello che è successo, ora se ne sono liberati completamente anche legalmente
Avatar
Di: ronefor
#194575
Il Troll ha scritto:Ma la vera domanda e il vero problema sono altri: come faranno ronefor e Bismark a continuare a spugnettarsi ora che il count-down è sparito? Migliaia e migliaia di foto, un lavoro certosino durato anni di fatica e sudore, puff, evaporati in un nano secondo...
Vergogna e solidarietà a loro.

ahahaha caro Troll ...in effetti la mia vita sessuale è sempre stata molto scarsa,specie considerando il mio lavoro, e senza le pugnette del count-down come potrei appagarmi :-CD-:
Avatar
Di: mazzony
#194580 Ciao superbomber, ben arrivato. Ora cortesemente passa dalla cartella presentazione per poter essere abilitato. Ti ho sempre letto con grande attenzione e ti faccio i complimenti per l'egregio lavoro svolto gra-tui-ta-men-te. Mi spiace solo che qui non troverai una platea degna e numerosa, questi siamo e ti devi accontentare.....però organizziamo spesso cene e questo è un punto decisamente a favore. Meriteresti comunque un permaban solo per il fatto di conoscere Doctor e 1983, ma oggi sono clemente e soprassiedo.

Benvenuto (birretta che cuzzano).
Avatar
Di: mazzony
#194581 Decima, da bravo, fai gli onori di casa e saluta superbomber come merita.