I giocatori, gli allenatori, i dirigenti passano. I TIFOSI NO!