I giocatori, gli allenatori, i dirigenti passano. I TIFOSI NO!
Avatar
Di: 1983
#192513 Apro questa discussione parlando volutamente di calcio per far dispetto a mazzony, che anche a Capodanno ha dispensato male parole nei confronti della mia immagine. Eppure mi ero messo anche la camicia nera in suo onore.

E allora divertiamoci con il mercato, i nomi fatti finora sono i soliti di sempre che mai arriveranno (Maiello e Parigini sono i nuovi Raimondi e Albino, giocatori sempre ad un passo ma mai visti da queste parti). E allora con Sestu chiuso da cinque anni in sede a firmare, sfoghiamoci con i "colpi in uscita", nuovo termine per dire che non abbiamo un centesimo e che dobbiamo fare cassa.
Volevo però fare una considerazione, da tifoso che necessita di trasparenza.
Gennaio 2013: la squadra è imbarazzante, la società sull'orlo del baratro, il debito Nagatomo, lo stipendio Mutu ancora da pagare, nasce CpS per fare cassa. Arrivano Coppola, Granoche, Volta, Campagnolo. La squadra si salva con due turni d'anticipo.
Gennaio 2017: dopo quattro anni di sacrifici e plusvalenze (Defrel, Sensi, Ragusa, Krajnc, Valzania, un bambino di 15 anni) conditi da un anno di Serie A, vengono messi sul mercato i "gioielli", (Ciano, Djuric) e qualsiasi giocatore in grado di portare 4lire. I giornali scrivono che non ci sono soldi, la società è talmente trasparente da essere assente.

Spiegazioni?
Avatar
Di: nafasto
#192514 è la volta buona che si cavano tutti dai maroni.
il fallimento è alle porte , vendere tutti e giocare con la primavera.
Avatar
Di: mazzony
#192515 desi85

ONLINE
Post: 15
Registrato il: 13/11/2007
Città: CERVIA
Re:
san vito, 02/01/2017 17.30:

Quali sono gli attuali rapporti fra Mancini Luca ed il Cesena Calcio?
Come mai Marin, socio di Campedelli in questioni extra calcio, continua ad essere un dipendente del Cesena Calcio? Quali sono le sue reali mansioni?
Nel 2007 prima della cessione a Campedelli i conti del Cesena Calcio non erano di certo fiorenti. Tale situazione fu aggravata dall'ingaggio di Vavassori e del suo faraonico contratto (per le nostre casse). Lugaresi&Foschi tornati a piangere miseria all'ovile hanno mai reso conto di quel fatto? Cps cosa pensa a tal proposito?
Stiamo assistendo ad una continua depatrimonializzazione. Venduti gli ultimi calciatori di proprietà con un minimo di mercato e gli ultimi ragazzi delle giovanili di prospettiva il fallimento sportivo ed economico pare inevitabile. Si stanno racimolando gli ultimi centesimi per Lugaresi. Qual'e' la vostra idea? L'anno scorso, l'allora rappresentante cps, escluse fosse in atto un depatrimonializzazione. Vi siete ravveduti?
Capitolo plusvalenze: Kone e Varano valutati oltre 5 milioni di euro. Non si è forzata la mano?

Grazie in anticipo. Christian. NON socio cps


Io non sono del tuo stesso avviso, non c'è alcuna depatrimonializzazione in corso.
Semplicemente il valore di produzione più importante che il Cesena Calcio è in grado di generare riguarda la vendita di giocatori di proprietà, e questo avviene sempre e solo per esigenze di bilancio.
Se non esistesse il debito, con un rateizzazione annua molto importante, non si sarebbe costretti a far mercato. Questo purtroppo è la semplice e pura realtà.

Per il resto Christian mi dispiace ma non posso risponderti, ci sono questioni che per il solo bene del ns. Cesena (dove non c'è cmq nessun grande segreto sotto...) non possono essere rilevate pubblicamente.

Ti ho accontentato solo in parte, se vuoi riprova con altro.




Cazzo dirai mai 1983? Vedi che sei proprio un capzioso e per giunta incompetente?
Il Sig. Desiderio, rappresentante di CpS che a sua volta è il megafono della Società, ci assicura che non è in corso alcuna depatrimonializzazione. E io chi sono per non credergli? Datti una regolata....
Piuttosto scianca, che fine ha fatto? Cioè oltre a bannarlo lo hanno anche sequestrato e vogliono un riscatto?
Avatar
Di: mazzony
#192518
1983 ha scritto:Apro questa discussione parlando volutamente di calcio per far dispetto a mazzony, che anche a Capodanno ha dispensato male parole nei confronti della mia immagine. Eppure mi ero messo anche la camicia nera in suo onore.

E allora divertiamoci con il mercato, i nomi fatti finora sono i soliti di sempre che mai arriveranno (Maiello e Parigini sono i nuovi Raimondi e Albino, giocatori sempre ad un passo ma mai visti da queste parti). E allora con Sestu chiuso da cinque anni in sede a firmare, sfoghiamoci con i "colpi in uscita", nuovo termine per dire che non abbiamo un centesimo e che dobbiamo fare cassa.
Volevo però fare una considerazione, da tifoso che necessita di trasparenza.
Gennaio 2013: la squadra è imbarazzante, la società sull'orlo del baratro, il debito Nagatomo, lo stipendio Mutu ancora da pagare, nasce CpS per fare cassa. Arrivano Coppola, Granoche, Volta, Campagnolo. La squadra si salva con due turni d'anticipo.
Gennaio 2017: dopo quattro anni di sacrifici e plusvalenze (Defrel, Sensi, Ragusa, Krajnc, Valzania, un bambino di 15 anni) conditi da un anno di Serie A, vengono messi sul mercato i "gioielli", (Ciano, Djuric) e qualsiasi giocatore in grado di portare 4lire. I giornali scrivono che non ci sono soldi, la società è talmente trasparente da essere assente.

Spiegazioni?



Spiegazioni?
Iscriviti di là, desy risponde a tutti e a tutto (o perlomeno a quello che in Società gli dicono di esternare).
Avatar
Di: flavio_fimbria
#192519 Ma soprattutto, come cazzo fa una società che a memoria d' uomo ha sempre e solo venduto qualsiasi talento o presunto tale le sia mai capitato tra le mani a ridursi in questa situazione? Cos'è che ha generato gli x milioni di debiti?
Avatar
Di: Maurino67
#192525 Non si schiodano dalla cifra di 40 mln. di debito.. nel frattempo continuano a vendere o svendere, una società veramente imbarazzante.
Avatar
Di: Maurino67
#192526 Sassuolo, forze fresche dal Cesena

Il Cesena sembra proprio il luogo preferito dal Sassuolo per rinforzare di giovani il proprio vivaio e non solo: altri due bianconeri nel mirino dei neroverdi
di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli 03/01/2017, 09:16
www.sassuolocalcionews.it

Di nuovo Cesena e Sassuolo: i due club dell’Emilia Romagna continuano ad intessere rapporti di mercato intesi ad un rafforzamento reciproco. Il Corriere di Romagna ha ipotizzato l’interesse dei neroverdi per due giovani pedine bianconere, i classe 2000 Marco Carnesecchi ed Alessandro Ahmetaj. Un’ operazione che potrebbe andare in porto qualora il Sassuolo cedesse (sempre in prestito) uno tra Trotta e Dell’Orco.
Avatar
Di: Maurino67
#192540 Aramu e Floccari si allontanano da Cesena
04.01.2017 11:30 di Redazione Tuttocesena articolo letto 43 volte



Sono quasi sfumati due obiettivi di mercato del Cesena, accostati ai romagnoli in questi primi giorni di gennaio. Il primo è Aramu, in uscita dal Torino, per il quale il Cesena aveva richiesto il prestito. Il giocatore è infatti sul punto di essere presentato dalla Pro Vercelli, con il quale i granata hanno aperto una sorta di canale preferenziale, spedendo anche l'esperto Vives.

Il secondo obiettivo in procinto di essere depennato dai taccuini del Cesena è Sergio Floccari, vicinissimo al "sì" al Bari. Come anticipato nei giorni scorsi, infatti, i pugliesi, così come il Vicenza, avevano avanzato un'offerta di contratto per l'attaccante del Bologna. Per sbaragliare definitivamente la concorrenza, infatti, lo stesso Colantuono ha chiamato l'attaccante, che si è anche sentito con gli ex compagni Brienza e Morleo, quest'ultimo appena annunciato dal Bari.
Avatar
Di: sciancarildo
#192603 Abbiamo preso Cocco strappandolo all'Avellino.
Non ricordo quando è stata l'ultima volta che un giocatore ha scelto il Cesena, nel caso ci fossero altre pretendenti, per cui a me sto Cocco sta già simpatico.
Avatar
Di: sciancarildo
#192604 Questa invece la dovevo scrivere qualche giorno fa, ma poi ho pensato che se non contengo la mia capziosità e rancorosità vengo bandito da tutti i salotti buoni ed ho cercato di trattenermi.
Purtroppo, parafrasando the clash, I fought the captiousness and captiousness won.

A me il fatto che Rino Foschi si senta in dovere di evidenziare che Gagliardini è stato pagato troppo mi fa pensare che sotto ci sia una magagna del tipo che potevamo averlo in comproprietà per due spiccioli. Insomma a me è sebrata una megarosicata.

Fonte: http://www.fcinternews.it/news/foschi-g ... fra-235778

p.s.
qualcuno che può potrebbe chiedere a didogia, che è sempre ben informato, cosa ne pensa?
Avatar
Di: flavio_fimbria
#192605 A onor del vero Cocco avrebbe scelto l'Avellino che lo pagava si più ma poi ha ripiegato sul Cesena perché laggiù é in corso una contestazione e non voleva ritrovarsi in situazioni agitate. In ogni caso viene qua in prestito per starci quanto,sei mesi? Avrà una carica immensa , proprio quello che serviva in una squadra di giocatori smaronati come la nostra
Avatar
Di: 1983
#192606
flavio_fimbria ha scritto:A onor del vero Cocco avrebbe scelto l'Avellino che lo pagava si più ma poi ha ripiegato sul Cesena perché laggiù é in corso una contestazione e non voleva ritrovarsi in situazioni agitate. In ogni caso viene qua in prestito per starci quanto,sei mesi? Avrà una carica immensa , proprio quello che serviva in una squadra di giocatori smaronati come la nostra


La cosa che ha rifiutato Avellino per la contestazione mi sembra una cagata del direttore sportivo irpino per tenere buoni i tifosi...tra l'altro ha parlato di giocatori che scelgono piazze meno blasonate...mah...
Se invece fosse come ha detto il buon Taccone, Cocco qua può stare tranquillissimo, saran 20 anni che non si contesta più nessuno...