I giocatori, gli allenatori, i dirigenti passano. I TIFOSI NO!
Avatar
Di: FLLIDIECI
#187854 Dopo l’esonero riservatogli dal Carpi, Fabrizio Castori, il tecnico della prima storica promozione in Serie A, ha salutato l’ambiente con un apposito comunicato stampa:
“Oggi non è il giorno più difficile del mio percorso professionale, ma sicuramente è quello più triste. Non potrebbe essere altrimenti, poiché la serie A, un traguardo sognato, sudato, accarezzato ed infine raggiunto, con tanto sacrificio, impegno e dedizione, da adesso in poi entrerà purtroppo a far parte solo dei miei ricordi. I ricordi di un uomo che 14 mesi fa arrivava a Carpi con una voglia matta di mettersi in discussione, che trovava una cittadina meravigliosa pronto ad accoglierlo e che fin da subito capiva di essere sbarcato in un laboratorio calcistico innovativo fatto di uomini veri e di idee rivoluzionarie. In mezzo a questi 14 mesi però c'è una data, il 28 aprile 2015, un giorno che niente e soprattutto nessuno potrà mai cancellare, perché in quel giorno gli uomini del Carpi hanno scritto la Storia: gli anonimi, i poveri, gli ultimi, quelli che hanno fatto la vera gavetta diventano i primi, perché sono semplicemente i migliori e tutti lo devono accettare. Voglio ringraziare i meravigliosi tifosi che in questi mesi mi hanno dato tutto il loro sostegno incondizionato, i miei collaboratori, professionisti di primo ordine nel panorama calcistico e quel manipolo di fantastici ragazzi che ho avuto la fortuna di allenare, e a cui voglio lasciare un messaggio: non preoccupatevi cari ragazzi, noi siamo GLI IMMORTALI”.
Avatar
Di: miron
#187865 via drago e dentro lui! (che è il vero drago!)
Avatar
Di: 1983
#187866 Uno dei pochi UOMINI veri nel mondo del calcio, onore al Mister!

PS: Ma il Carpi che nelle prime 5 partite ha giocato con INTER, FIORENTINA, NAPOLI,ROMA e PALERMO quanti punti pensava di fare? Secondo me ha fatto anche troppo...
PPS: Sogliano mi è sempre stato sui maroni...
Avatar
Di: doctor77
#187872
1983 ha scritto:Uno dei pochi UOMINI veri nel mondo del calcio, onore al Mister!

PS: Ma il Carpi che nelle prime 5 partite ha giocato con INTER, FIORENTINA, NAPOLI,ROMA e PALERMO quanti punti pensava di fare? Secondo me ha fatto anche troppo...
PPS: Sogliano mi è sempre stato sui maroni...


con quel calendario e con quei portieri che si ritrova il Carpi è già tanto che abbia fatto 2 punti
Avatar
Di: miron
#187873 il calcio è reality, ed uno PURO come lui stona e rompe i coglioni...

IL CALCIO MORTO
Avatar
Di: seneca
#187875 Sportivamente un giorno triste e felice al contempo. Triste per la mancanza di onesta' dimostrata nei confronti di un uomo che ha fatto un campionato di b impressionante. E co 5 partite dove anche l' inter non avrebbe fatto meglio. Miron ha ragione.

Allegro perché Castori in questo modo resta più legato alla nostra storia.
Avatar
Di: mazzony
#187876 Negli ultimi vent'anni credo di non avere mai preso in cosiderazione, figuriamoci idolatrare, un singolo calciatore, un singolo dirigente, un singolo allenatore.
Il mio distacco ed il mio tenere le dovute distanze rispetto agli addetti ai lavori è stato netto e totale.
Con un'unica eccezione: Castori.
Pur non conoscendolo, pur non avendoci mai parlato, pur non avendo il suo numero di telefono (che pare tutti abbiano), la sua immagine a Lumezzane, in tuta, dietro di noi, come un leone in gabbia, vale più e va oltre qualsivoglia risultato sportivo.
Forse ha ragione miro: in un calcio dominato dalle tv, dove devi risultare sempre impeccabile, politicamente corretto e soprattutto presentabile, non c'è posto per un uomo onesto ed autentico come lui.
Bruttino, inelegante, troppo ruspante....in un'epoca dominata dai realiti scio, non mi sorprenderebbe che qualcuno ai piani alti abbia detto "per me è no" o "sei stato nominato". Che tristezza.
Avatar
Di: 1983
#188075 Oggi articolo sulla Gazzetta su D'Astoli che torna di nuovo sulla panchina del Lumezzane in eccellenza, dove si ripercorre la storia del campionato 2003-2004, conclusosi con quel cattivone di Castori che con una rissa spezza i sogni della città, bla, bla, bla.

Provocazione chiama ribellione, grande Mister!
Avatar
Di: doctor77
#188082
1983 ha scritto:Oggi articolo sulla Gazzetta su D'Astoli che torna di nuovo sulla panchina del Lumezzane in eccellenza, dove si ripercorre la storia del campionato 2003-2004, conclusosi con quel cattivone di Castori che con una rissa spezza i sogni della città, bla, bla, bla.

Provocazione chiama ribellione, grande Mister!


potresti postare l'articolo ? Grazie
Avatar
Di: k
#188090 c'è da dire che in tutti questi anni, il mr, ha dato un argomento di discussione a tanti che non avevano nulla da dire, a gratis, e senza ricevere mai almeno una pacca sulla spalla...