I giocatori, gli allenatori, i dirigenti passano. I TIFOSI NO!
Avatar
Di: Maurino67
#191014 Non si rasenta il ridicolo con questa vicenda, ormai non c'è più nulla che possa sorprendermi
Chiedo a chi possa essere più informato del sottoscritto quale altra società professionistica o dilettantistica abbia tirato fuori il pistolotto dei palloni e relativi 7.000 euro

Questa società e chi da credito a loro abbonandosi vive in un altra dimensione.
Tre anni di mancanza al Manuzzi senxa rimpianti, tenetivi i vostri bordini verdi e i palloni del vicepermaloso
Avatar
Di: miron
#191015
WOBL ha scritto:Comunque credo che le recinzioni costino più dei palloni, e siccome questa società ragiona solo sul breve periodo, escludo che le rimettano su


è la stessa cosa che ho pensato io, ma poi mi sono anche detto che questi sono anche capaci di farla pagare a quelli di cps
Avatar
Di: olivo
#191046 http://www.sportpeople.net/tifoso-del-m ... arrestato/

Dopo aver afferrato un pallone calciato alto sugli spalti, un tifoso del Millwall ha abbandonato lo stadio, scappando via: arrestato.

Nel baseball succede praticamente ad ogni partita ma – evidentemente – nel calcio non vale la stessa regola. I tifosi che, in MLB, hanno la fortuna di intercettare una palla lanciata fuori campo con un home run possono tenere la piccola sfera come un ricordo; fare la stessa cosa durante una partita di calcio, in Inghilterra, potrebbe invece costare il carcere.

Questo è quello che è successo ad un tifoso del Millwall Sabato pomeriggio: durante la partita degli eterni rivali degli Hammers, vittoriosi per due a uno sullo Sheffied United, un tifoso ha intercettato un pallone calciato sugli spalti, e si è avviato – di corsa – verso casa.

Una corsa finita non molto lontana, comunque, visto che la stessa polizia di Lewisham ha confermato l’arresto di un individuo – maschio – per il furto di un pallone di gioco.

“Un maschio è stato arrestato per il furto di un pallone di gioco dopo che era stato calciato sugli spalti e aver abbandonato lo stadio“, ha tweettato il profilo ufficiale della Polizia della Contea.
Avatar
Di: miron
#191049
olivo ha scritto:http://www.sportpeople.net/tifoso-del-millwall-scappa-col-pallone-finito-sugli-spalti-arrestato/

Dopo aver afferrato un pallone calciato alto sugli spalti, un tifoso del Millwall ha abbandonato lo stadio, scappando via: arrestato.

Nel baseball succede praticamente ad ogni partita ma – evidentemente – nel calcio non vale la stessa regola. I tifosi che, in MLB, hanno la fortuna di intercettare una palla lanciata fuori campo con un home run possono tenere la piccola sfera come un ricordo; fare la stessa cosa durante una partita di calcio, in Inghilterra, potrebbe invece costare il carcere.

Questo è quello che è successo ad un tifoso del Millwall Sabato pomeriggio: durante la partita degli eterni rivali degli Hammers, vittoriosi per due a uno sullo Sheffied United, un tifoso ha intercettato un pallone calciato sugli spalti, e si è avviato – di corsa – verso casa.

Una corsa finita non molto lontana, comunque, visto che la stessa polizia di Lewisham ha confermato l’arresto di un individuo – maschio – per il furto di un pallone di gioco.

“Un maschio è stato arrestato per il furto di un pallone di gioco dopo che era stato calciato sugli spalti e aver abbandonato lo stadio“, ha tweettato il profilo ufficiale della Polizia della Contea.


giusto cosi, portarsi a casa un pallone che ti arriva dal campo è una cosa gravissima.
ci vorrebbe la pena di morte, altro che l'arresto
Avatar
Di: elephas_indus
#191052
miron ha scritto:
olivo ha scritto:http://www.sportpeople.net/tifoso-del-millwall-scappa-col-pallone-finito-sugli-spalti-arrestato/

Dopo aver afferrato un pallone calciato alto sugli spalti, un tifoso del Millwall ha abbandonato lo stadio, scappando via: arrestato.

Nel baseball succede praticamente ad ogni partita ma – evidentemente – nel calcio non vale la stessa regola. I tifosi che, in MLB, hanno la fortuna di intercettare una palla lanciata fuori campo con un home run possono tenere la piccola sfera come un ricordo; fare la stessa cosa durante una partita di calcio, in Inghilterra, potrebbe invece costare il carcere.

Questo è quello che è successo ad un tifoso del Millwall Sabato pomeriggio: durante la partita degli eterni rivali degli Hammers, vittoriosi per due a uno sullo Sheffied United, un tifoso ha intercettato un pallone calciato sugli spalti, e si è avviato – di corsa – verso casa.

Una corsa finita non molto lontana, comunque, visto che la stessa polizia di Lewisham ha confermato l’arresto di un individuo – maschio – per il furto di un pallone di gioco.

“Un maschio è stato arrestato per il furto di un pallone di gioco dopo che era stato calciato sugli spalti e aver abbandonato lo stadio“, ha tweettato il profilo ufficiale della Polizia della Contea.


giusto cosi, portarsi a casa un pallone che ti arriva dal campo è una cosa gravissima.
ci vorrebbe la pena di morte, altro che l'arresto


anche loro non vogliono il bene del cesena ?
Avatar
Di: miron
#191053 chi si porta a casa il pallone è ovvio che non voglia il bene del cesena, perchè con quel gesto rischia di far fallire la società. hai una vaga idea di quanto costa un pallone che ti è stato regalato dalla lega??
Avatar
Di: Maurino67
#191054
miron ha scritto:chi si porta a casa il pallone è ovvio che non voglia il bene del cesena, perchè con quel gesto rischia di far fallire la società. hai una vaga idea di quanto costa un pallone che ti è stato regalato dalla lega??


Anche l'imminente cessione di Ragusa è volta a sistemare la faccenda palloni ?
Avatar
Di: Il Troll
#191057 Ci tira il culo solo essere stati anticipati da JaLucchi ma tant'è, non si può essere sempre i primi con 4tacche di distanza dagli altri....
Il rubicon-pensiero nel 2007, a proposito del debito di Lugaresi primo:


21/03/2007 18.12



00#23 | segnala abuso
rubiconjeep


ONLINE
Post: 127
Registrato il: 23/11/2006

Sostenitore

credo che molto difficilmente avrai delle risposte Porro.

sarebbe interessante sapere anche quanto è stato investito in capitale (liquido) dalla famiglia Lugaresi negli ultimi 20 anni.

nella risposta c'e la risposta del perche il cesena non viene ceduto.

Cazzola investe, ha un progetto, è un imprenditore che fa calcio, investe oggi per avere un risultato domani (poi è chiaro che puo avere buoni risultati come pure fare un buco nell'acqua). Il progetto del cesena è semplice purtroppo, vivere sul vivaio, sulle cessioni dei migliori, con investimenti (intendo apporto di capitali nuovi) 0.

chi si intende di economia sa che le perdite si dovrebbero coprire con aumenti di capitale sociale da parte dei soci, i debiti del cesena invece le paga il mercato, e se non c'e mercato come negli ultimi anni di edmeo ,li finanziano le banche, le quali poi vogliono essere rimborsate e cosi si istaura la spirale negativa in cui siamo.

ma quei debiti dovevano essere coperti dagli azionisti, e se gli azionisti non volevano era loro dovere mettere la societa sul mercato,ma di vendere il cesena non ci pensano nemmeno, chissa perche ?
Avatar
Di: Il Troll
#191058 28/03/2008 10.49



00#84 | segnala abuso
4porri


OFFLINE
Post: 46.211
Registrato il: 03/01/2003

Cesare
Fondatore

Mi capiscono tutti, se te nn ce la fai è un problema tuo.
Per il resto se il debito fosse un oggetto virtuale si potrebbe paventare un suo utilizzo strumentale come ipotizzato da te, ma siccome è reale - quanto spropositatamente ingente - nn concordo con la tua tesi.
O meglio, in parte hai ragione, lugaresi più volte si è nascosto dietro il paravento del debito (senza tra l'altro smettere mai di rimpolparlo), ma nn credo che chi contestava lugaresi lo facesse per diletto ma proprio (o anche) per quel debito che ha fatto mangiare tante lenticchie a noi tifosi e che continuerà a pesare sulla società per anni.
E poi mettere sullo stesso piano Lugaresi, i tifosi e la nuova dirigenza mi sembra una boutade e nient'altro.
Infine nn vedo assolutamente manovre oscure o movimento nel silenzio da parte della nuova dirigenza anzi. Abbiamo sentito i progetti per la riduzione del debito all'ultima assemblea grazie a chi c'è andato (salvo) e ai giornali. In questi giorni stiamo assistendo (corriereromagna/restodelcarlino/lavoce 1€ in ogni edicola) alla ridefinizione della società e all'uscita di scena di due importanti attori del vecchio corso come manuzzi e lugaresi. E nei prossimi giorni si discuterà circa gli obiettivi a medio termine"




Sempre sull'argomento. Piena fiducia in Campedelli....
Avatar
Di: mazzony
#191060 Il problema in questo caso non è neanche più il vicepermaloso, che non merita neppure un secondo del mio tempo, ma il contorno, in particolare quel circo vociante e fintamente orgoglioso che all'indomani della sua carica rivendicò con orgoglio la provenienza cibbiana (o cibbesca?), convinti che tutto sarebbe cambiato, che finalmente ci sarebbe stato "uno di noi", che la trasparenza avrebbe sconfitto il male. I risultati sono sotto gli occhi di tutti; e chi all'epoca manifestò dubbi e perplessità e si dimostrò critico anche in maniera dura, si beccò pernacchie, perculate e accuse di ingenerosità nelle migliori delle ipotesi.

Qui un intervento di tale Buleno, nuovo fenomeno a cui piace prenderlo in culo (e vedremo poi il perché):



buleno


ONLINE
Post: 2.177
Registrato il: 13/09/2004
Città: SAN MAURO PASCOLI
Centurione
Sostenitore
Re:
ronefor, 24/08/2016 10.01:

"Il progetto del cesena è semplice purtroppo, vivere sul vivaio, sulle cessioni dei migliori, con investimenti (intendo apporto di capitali nuovi) 0. "

Caro Urbini adesso dimmi cos'è cambiato ???


E' cambiato che visto da dentro il problema non può essere affrontato con la mentalità del tifoso, ma va visto con quella della parte in causa.

Che vuole dire anche che ci vogliono i soldi, e che in qualche modo vanno reperiti.



Ma và Buleno, davvero?
E quando dicevamo che nel momento esatto in cui sarebbe entrato in Società occorreva smettere di considerarlo un tifoso ma semplicemente un dirigente alla stregua degli altri, dove cazzo eravate tutti?! A beh certo, a raccontarvi di come fosse importante e bello avere rubicon l'one sto in cima al Cesena Calcio e pronte a discutere sul forum di tutto quello che accadeva nella stanza dei bottoni....certo certo.
Avatar
Di: mazzony
#191061 Tocco di classe finale, a testimonianza del livello di certi personaggi....
"Sono come tu mi vuoi" (cit. Cccp)


buleno


ONLINE
Post: 2.183
Registrato il: 13/09/2004
Città: SAN MAURO PASCOLI
Centurione
Sostenitore
Re:
JaLucchi, 24/08/2016 12.11:

Beh, certo è che se la dirigenza dice di aver venduto Valzania a 6 milioni di euro, asserendo al fatto che è stata un'ottima operazione, per poi scoprire che si trattava di 500.000€ e due cartellini senza valore... non so, bisogna anche incominciare a capire che dire cazzate poi genera scontento.



Io penso che dietro a certe dichiarazioni, ci siano cose che non si possono raccontare. E che magari se conoscessi fino in fondo, mi spingerebbero a non interessarmi più di calcio.

Quindi preferisco rimanere a commentare quel che vedo in superficie, sapendo benissimo che sono una pedina nelle mani di chi vuole che io mi comporti proprio così.

E ti garantisco, che se la vivi in questo modo, stai molto più tranquillo.
Avatar
Di: Il Troll
#191073 Grazie rancorosissimo scianca, grazie.
Il gruppo Troll è orgoglioso di avere adepti così precisi e sul pezzo, avanti!


Rubiconjeep


"Io ragazzi sono entrato per questo, l'ho dichiarato ufficialmente quando il sindaco mi ha chiamato (c'erano altri del forum alla riunione che possono confermare) collaboro e collaberero solo se i tifosi saranno rispettati e tutelati.

E per fare questo ho preteso una forte discontinuita con la gestione attuale che ha fatto tanti disastri ed è sempre mancata di trasparenza ed informazione.
Io sono e resto un tifoso, ho due obbiettivi da raggiungere, la salvezza della societa dal fallimento (e dovremo riuscirci)e la creazione di una nuova governance in cui dovranno avere un ruolo centrale i tifosi.
Non sono qui per fae gli interessi delle banche o gli interessi di un singolo azionista, ci saranno tanti azionisti ognuno con il proprio peso, ma con regole chiare che dovranno tutelare sia chi avra quote importanti, sia chi avra anche solo una singola quota.
La societa non potra mai cambiare le leggi italiane, ma sicuramente potra supportare iniziative per partecipare a rsolvere i problemi, e non lavarsi le mani come molto spesso è accaduto.

Io cercherei di pensare meno al passato (condivido pieno di errori ed obrobi e veri e propri insulti a noi tifosi) ma di prendere la palla al balzo per quello che potra essere, io il sogno l'ho e ci lavoro.

Tutte le polemiche giustissime ma poi non bisogna andare avanti ?
Falliamo bene, sono contrarissimo a questo ma vediamo anche questa possibilita, se falliamo poi chi ricostruisce ? E con quali regole ?
Non abbiamo ancora capito la lezione, ci siamo dimenticati che il 99 per cento di noi era favorevole all'arrivo di campedelli o facaimo finta di averlo dimenticato. Non è stata forse il classico passare dalla padella alla brace ??
Ora si dira si ritrona alla padella, no non sara cosi perche questo non è un ritorno ma un percorso per arrivare a qualcosa di molto diverso.
Chi avra fiducia vedra, penso che in solo 2 settimane molto è cambiato, e si continuera su questa strada di assoluta trasparenza."




"assoluta trasparenza". Assoluta eh....