Tutte le vecchie discussioni, congelate per sempre.
Avatar
Di: Maurino67
#180908 Oggi vado controcorrente, non critico Bisoli perchè finalmente pare abbia capito che la nostra salvezza passa solo ed esclusivamente dai piedi di Almeida e Carbonero.. la scelta di tenerli in campo fino alla fine è chiara.. entrambi debbono entrare in forma il prima possibile.. non abbiamo alternative che possano essere all'altezza di giocare in serie A.

L' Almeida di ieri sera a mio avviso seppur al 50% della condizione vale più di Succi-Marilungo-Rodriguez e Djuric messi assieme, i giocatori di classe anche se non ancora al meglio delle condizione possono risolvere le partite con un solo guizzo..

Carbonero : inizio da panico.. poi meglio.. ( fiducia)


Capitolo infortuni : occorre finalmente che qualcuno all'interno della società si prenda la responsabilità di dire qualcosa.. se non è colpa di Bisoli o del preparatore.. resta il sintetico..
Possibile che non si possa fare chiarezza ??

Pare di giocare sul cemento..
Avatar
Di: smoke
#180910 Le pugnette sono poche......

La squadra è femmina........ama farsi fottere.........

P.S. Con lo stipendio di Bisoli dormirei sereno anche io..........non è gelosia......è uno stato dell'anima........

P.P.S. Non sono neppure per un attimo per l'esonero di Bisoli...........anzi, se lo cacciano mi incazzo come un puma........GODETEVELO sino all'ultima giornata, con coerenza.....almeno in questo!
Avatar
Di: 1983
#180915
Maurino67 ha scritto:Oggi vado controcorrente, non critico Bisoli perchè finalmente pare abbia capito che la nostra salvezza passa solo ed esclusivamente dai piedi di Almeida e Carbonero.. la scelta di tenerli in campo fino alla fine è chiara.. entrambi debbono entrare in forma il prima possibile.. non abbiamo alternative che possano essere all'altezza di giocare in serie A.

L' Almeida di ieri sera a mio avviso seppur al 50% della condizione vale più di Succi-Marilungo-Rodriguez e Djuric messi assieme, i giocatori di classe anche se non ancora al meglio delle condizione possono risolvere le partite con un solo guizzo..

Carbonero : inizio da panico.. poi meglio.. ( fiducia)


Capitolo infortuni : occorre finalmente che qualcuno all'interno della società si prenda la responsabilità di dire qualcosa.. se non è colpa di Bisoli o del preparatore.. resta il sintetico..
Possibile che non si possa fare chiarezza ??

Pare di giocare sul cemento..


D'accordo su tutto, anche se credo che abbia tenuto in campo Carbonero e Almeida perché non poteva fare diversamente (due cambi se li è giocati con gli infortuni).

Sugli infortuni tutti sappiamo come la pensa Bisoli e secondo me la pensano uguale anche in società, ma pare che non si possa proferir parola perché chi ha fatto il sintetico fa anche da sponsor...
Avatar
Di: WOBL
#180961
sciancarildo ha scritto:secondo me quest'anno Bisoli non aveva ancora sbagliato una partita.
fatta questa premessa:

1) se Carbonero deve giocare nel ruolo di Coppola allora è meglio mettere Coppola
io ho visto un giocatore in discreta forma ma terrorizzato dalla fase difensiva, al punto che ogni volta che abbandonava un uomo perchè lasciava la sua zona faceva un urlo al compagno di reparto per avvisarlo che glielo stava lasciando.

2) se l'avversario ti sta mettendo in difficoltà e per puro bucio di culo rimane in 10 perchè ha già fatto 3 sostituzioni e gli si infortuna un uomo, l'allenatore che sta vincendo 1-0 deve mettere dentro un attaccante o un centrocampista offensivo. possibilmente prima che l'altra squadra pareggi 1-1


1)per me l'esordio del colombiano è stato incoraggiante, ancor di più se teniamo conto dei 600 m che correva in 3 minuti quando è arrivato, e dell'alone di tristezza che si porta dietro dall'inizio. per me, soprattutto nel finale, ha dato segno di potersi liberare della depressione. nel primo tempo potevano essere premiate delle sue sovrapposizioni sulla fascia, ma lui è ancora troppo timido. nel secondo ha recuperato qualche palla importante dai piedi dell'avversario, uscendone lui stesso palla al piede. spesso si è limitato al compitino, ma è stato preciso. e poi, da qualche movenza accennata, si è intravista l'eleganza del giocatore di talento. se mi dici che coppola dovrebbe giocare, con me sfondi una porta aperta, però bisoli lunedì aveva bisogno di una mezzala, non di un'ala offensiva, e sulla fascia, con la difesa a tre, la fase difensiva sarebbe stata ancora più delicata. insomma, per me ha fatto bene a farlo giocare, e ci stava pure che trovasse spazio in quella posizione. spero di vederlo presto insieme a defrel dietro ad almeida, magari già domenica, avanzando o subentrando dopo i 60 minuti di brienza.

2) il pareggio è arrivato un minuto dopo. magari bisoli poteva essere più reattivo, perchè dopo il loro gol siamo rimasti schiacciati anche con l'uomo in più, pur giocando in casa e con un risultato che non ci soddisfaceva. però c'erano già stati 2 infortuni e occorreva valutare bene l'ultimo cambio

detto questo, tutto sommato siamo ancora in corsa. nonostante un calendario che è stato difficile, e pur avendo schierato quest'anno delle formazioni che non erano al livello di quella titolare dell'anno scorso (d'alessandro era la nostra arma, e non ce l'abbiamo più. e poi pure tabanelli o belingheri e gagliardini avrebbero trovato parecchio spazio). non giochiamo nemmeno peggio dell'anno scorso, anzi, si sono viste anche delle belle azioni offensive, soprattutto con brienza in campo (e d'altronde è bellissimo anche questo gol di defrel), e l'iniziativa degli avversari la subivamo anche l'anno scorso, e forse di più. con meno sfiga (o con un pò di fortuna) avremmo senz'altro potuto avere qualche punto in più.
ora, se i giocatori infortunati o fuori condizione vengono buoni, anzichè continuare a rompersi (gravissima l'assenza di renzetti! se mazzotta è questo, meglio difesa a 4 con il biondo a sinistra), io dico che ce la giochiamo eccome. ma vi rendete conto di cosa è diventata la serie a?
Avatar
Di: sciancarildo
#180993
WOBL ha scritto:
sciancarildo ha scritto:secondo me quest'anno Bisoli non aveva ancora sbagliato una partita.
fatta questa premessa:

1) se Carbonero deve giocare nel ruolo di Coppola allora è meglio mettere Coppola
io ho visto un giocatore in discreta forma ma terrorizzato dalla fase difensiva, al punto che ogni volta che abbandonava un uomo perchè lasciava la sua zona faceva un urlo al compagno di reparto per avvisarlo che glielo stava lasciando.

2) se l'avversario ti sta mettendo in difficoltà e per puro bucio di culo rimane in 10 perchè ha già fatto 3 sostituzioni e gli si infortuna un uomo, l'allenatore che sta vincendo 1-0 deve mettere dentro un attaccante o un centrocampista offensivo. possibilmente prima che l'altra squadra pareggi 1-1


1)per me l'esordio del colombiano è stato incoraggiante, ancor di più se teniamo conto dei 600 m che correva in 3 minuti quando è arrivato, e dell'alone di tristezza che si porta dietro dall'inizio. per me, soprattutto nel finale, ha dato segno di potersi liberare della depressione. nel primo tempo potevano essere premiate delle sue sovrapposizioni sulla fascia, ma lui è ancora troppo timido. nel secondo ha recuperato qualche palla importante dai piedi dell'avversario, uscendone lui stesso palla al piede. spesso si è limitato al compitino, ma è stato preciso. e poi, da qualche movenza accennata, si è intravista l'eleganza del giocatore di talento. se mi dici che coppola dovrebbe giocare, con me sfondi una porta aperta, però bisoli lunedì aveva bisogno di una mezzala, non di un'ala offensiva, e sulla fascia, con la difesa a tre, la fase difensiva sarebbe stata ancora più delicata. insomma, per me ha fatto bene a farlo giocare, e ci stava pure che trovasse spazio in quella posizione. spero di vederlo presto insieme a defrel dietro ad almeida, magari già domenica, avanzando o subentrando dopo i 60 minuti di brienza.

2) il pareggio è arrivato un minuto dopo. magari bisoli poteva essere più reattivo, perchè dopo il loro gol siamo rimasti schiacciati anche con l'uomo in più, pur giocando in casa e con un risultato che non ci soddisfaceva. però c'erano già stati 2 infortuni e occorreva valutare bene l'ultimo cambio

detto questo, tutto sommato siamo ancora in corsa. nonostante un calendario che è stato difficile, e pur avendo schierato quest'anno delle formazioni che non erano al livello di quella titolare dell'anno scorso (d'alessandro era la nostra arma, e non ce l'abbiamo più. e poi pure tabanelli o belingheri e gagliardini avrebbero trovato parecchio spazio). non giochiamo nemmeno peggio dell'anno scorso, anzi, si sono viste anche delle belle azioni offensive, soprattutto con brienza in campo (e d'altronde è bellissimo anche questo gol di defrel), e l'iniziativa degli avversari la subivamo anche l'anno scorso, e forse di più. con meno sfiga (o con un pò di fortuna) avremmo senz'altro potuto avere qualche punto in più.
ora, se i giocatori infortunati o fuori condizione vengono buoni, anzichè continuare a rompersi (gravissima l'assenza di renzetti! se mazzotta è questo, meglio difesa a 4 con il biondo a sinistra), io dico che ce la giochiamo eccome. ma vi rendete conto di cosa è diventata la serie a?


La mia impressione guardando la partita di Carbonero è stata che avesse il terrore di sbagliare.
un giocatore che gioca avendo paura di sbagliare e che sbaglia poco è un fenomeno, un allenatore che mette la paura di sbagliare in un giocatore non sa fare il suo mestiere.
Poi spero sia stata solo una mia impressione (nelle prossime partite magari Carbonero va che vola) e che sono io che non ho capito una mazza, ma il caso di Rossini mi fa pensare male.

mentre l'anno scorso il non gioco di Bisoli con una delle squadre più forti del campionato mi faceva incazzare, quest'anno con una delle squadre più scarse del campionato qualche geometria offensiva riusciamo pure a farla e quindi tutto sommato sono contento (Razzinge inorridirebbe per questo mio relativismo)