Tutte le vecchie discussioni, congelate per sempre.
Avatar
Di: seneca
#180306
1983 ha scritto:
Marco ha scritto:Io sceglierei Pavoletti, basandomi solo sui dati (anagrafico, presenze campionato e coppa, media gol), aiutato da questo schemino che mi sono fatto, il cui principale limite, dico subito, a parte che non è indicata la categoria (ma per la maggior parte si tratta di serie B), riguarda il fatto che non tiene conto dei minuti effettivamente giocati; un dato che però non so se vada a beneficio di Rodriguez, dal momento che se uno gioca poco titolare, facendo spezzoni, da due anni, magari un motivo - tecnico, psicologico, fisico che sia - c'è.

Succi (classe 1981)
Totale carriera: 378 presenze 122 gol (media 0,32 a partita)
Ultime due stagioni: 78 presenze 23 gol (media 0,29 a partita)

Rodriguez (classe 1991)
Totale carriera: 63 presenze 22 gol (media 0,35 a partita)
Ultime due stagioni: 38 presenze 17 gol (media 0,44 a partita)

Pavoletti (classe 1988)
Totale carriera: 111 presenze 51 gol (media 0,46 a partita)
Ultime due stagioni: 77 presenze 36 gol (media 0,47 a partita)


Secondo me nei prossimi giorni su qualche giornale ci ritroviamo un copia-incolla di quest'analisi....



basterebbe che si riportasse la fonte.

Ritornando allo schema, risponderei a Marco che in fondo Rodríguez con 3 anni in meno ha praticamente la stessa media gol. Se poi si valutano i minuti allora sembra molto meglio il nostro.
Il problema è che conoscendolo, forse siamo portati a valutare maggiormente i difetti dei pregi.

Rodríguez i numeri li ha e se ne ha voglia ha anche 3 anni di tempo in più per migliorare rispetto a Pavoletti.
Poi mi viene in mente Toni che al vicenza era alla stregua di Comandini e non era certo giovanissimo quando ha iniziato a fare sul serio.