Tutte le vecchie discussioni, congelate per sempre.
Avatar
Di: piadina
#164218 Dopo gli scontri avvenuti a Milano, in occasione della sfida di Tim Cup svoltasi il 18 dicembre scorso, l'Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive attraverso la determinazione 04/2013 ha stabilito una nuova procedura alla quale dovranno attenersi la Questura di Verona e la società sportiva Hellas Verona, per l'organizzazione delle gare in trasferta.


Questi i punti che dovranno essere rispettati:
1 - incontro tra le due società sportive almeno 10 giorni prima dell’evento;
2 - trasmissione da parte della Questura di Verona del programma dettagliato della delegazione ufficiale alla Questura ospitante per i conseguenti servizi di sicurezza;
3 - proposta della società sportiva ospitante con l’indicazione del numero dei posti ed dei settori messi a disposizione della tifoseria ospite;
4 - la società sportiva Hellas Verona, in base alla previsione del numero dei tifosi previsti in trasferta stabilisce, se necessario, l’accompagnamento degli stessi con propri steward e ne da comunicazione alla società sportiva ospitante almeno 4 giorni prima dell’evento. La società ospitante inserirà gli steward del Hellas Verona nel piano di sicurezza da approvare in sede di GOS;
5 - la società sportiva Hellas Verona assicurerà ogni possibile assistenza alla società sportiva ospitante per l’identificazione dei propri tifosi e fornirà informazioni circa la loro adesione al programma “tessera del tifoso”.