Tutte le vecchie discussioni, congelate per sempre.
Avatar
Di: Vocepro
#179387
sciancarildo ha scritto:io sono tornato dalla val d'aosta dove oltra a gustare i manicaretti della cucina tipica locale ho potuto assaggiare le birre del gran san bernardo che mi sono piaciute molto.
http://www.lesbieresdugrandstbernard.it/ita/left/le-birre-1-1/

costano un botto, ma mi hanno spiegato che il prezzo alto è dovuto alla qualità delle materie prime e al passaggio in barrique.
in pratica la birra prima di essere imbottigliata sta un paio di settimane nelle botticelle dei cani sanbernardi che vengono lasciati liberi di scorrazzare per i monti valdostani. Così la birra prende tutti i sapori rilasciati dal barrique, dal pelo del sanbernardo, dall'aria montana coi suoi fiori, le sue erbe aromatiche, le sue mucche, ecc. ecc.
l'altra cosa che alza il prezzo della birra è dovuta al fatto che la produzione è solo estiva in quanto solo in estate la montagna ha tutti i suoi profumi e poi d'inverno c'è la piaga non ancora arginata degli sciatori che si fingono in difficoltà per attirare i sanbernardi e scolarsi la birra direttamente dalle loro barriques.

per quel che riguarda il cibo non so se ho frequentato i posti giusti però ho notato come esista tutta una serie di piatti "alla valdostana" la cui ricetta mi è parsa in tutto e per tutto identica alla normale ricetta con l'aggiunta di una fetta di fontina fusa.
ad esempio ho tropvato molto gustosi i gamberoni al sale alla valdostana.
si fanno i gamberoni al sale, si mettono nel piatto poi si taglia una fetta di fontina la si appoggia sui gamberoni e poi si da una botta di microonde per farla squagliare.


scianca,trovo un pò azzardati gli abbinamenti sopra elencati,ma se dietro c'è un grande chef (sai il nome? magari lo conosco...anzi sicuro lo conosco,quindi salutamelo e di che ti mando io) ed hai speso molto allora è tutto ok.
poi tu sei uno dei pochi,qui dentro,con un filino di palato...

la birra s.Bernardo,ovviamente,la conoscevo già (e senza guardare su google).
anni fà fui invitato ad una degustazione (c'era anche Oscar) e diedi loro qualche consiglio per migliorarne la fragranza.
Anche Teo Musso,dopo averla assaggiata mi chiamò per farmi i complimenti per le dritte elargite al birrificio Valdostano,ed ovviamente mi volle nel suo...
Avatar
Di: Vicious
#179389 Voce, il cibo marocchino ti piace?

Domenica sera ho iniziato con un antipasto (non ricordo il nome, ma lo ritroverò) formato da 4piccoli involtini: due erano ripieni di spinaci, salmone, e formaggio fuso; gli altri due erano ripieni di verdure miste e gamberi.
Una delizia.

In seguito ho ordinato una tajine di pollo (a scelta si può ordinare anche l'agnello): si tratta di un tipo di carne cotto in una tipica terrina e servita bollente.
Il polletto in particolare era cotto con mandorle e prezzemolo e aveva all'interno un ripieno di olive e cipolla (il sapore è molto intenso, io non l'ho adorato, ma sono gusti). Nella terrina erano presenti anche quattro prugne (cotte con la carne) che creavano un mix di sapori non da poco.
A parte, viene servita una "pasta di semola" (me l'hanno tradotta così, perchè il nome originale è impronunciabile) che dovrebbe essere mangiata alla fine del piatto di carne.

Ovviamente, con questa portata ho chiesto di abbinare un vino marocchino (ovviamente li conosci tutti molto bene) e mi è stato servito un Boulaouane.

Il finale con dolci di pasta di mandorle non te lo racconto neanche, esagerazione!

Prezzo: 250€ (e considerando che parliamo di Parigi, è un buon prezzo)

p.s.
Mi sento di descrivere i vini marocchini così: prendete un vino italiano di media qualità, aggiungete un mezzo litro di aceto ed è fatta.

EDIT:
Ho corretto i miei due gravi errori.
Ultima modifica di Vicious il lun 08 set 2014 16:02, modificato 1 volta in totale.
Avatar
Di: seneca
#179390 ha 12 anni di invecchiamento?
Avatar
Di: nafasto
#179391
sciancarildo ha scritto:io sono tornato dalla val d'aosta dove oltra a gustare i manicaretti della cucina tipica locale ho potuto assaggiare le birre del gran san bernardo che mi sono piaciute molto.
http://www.lesbieresdugrandstbernard.it/ita/left/le-birre-1-1/

costano un botto, ma mi hanno spiegato che il prezzo alto è dovuto alla qualità delle materie prime e al passaggio in barrique.
in pratica la birra prima di essere imbottigliata sta un paio di settimane nelle botticelle dei cani sanbernardi che vengono lasciati liberi di scorrazzare per i monti valdostani. Così la birra prende tutti i sapori rilasciati dal barrique, dal pelo del sanbernardo, dall'aria montana coi suoi fiori, le sue erbe aromatiche, le sue mucche, ecc. ecc.
l'altra cosa che alza il prezzo della birra è dovuta al fatto che la produzione è solo estiva in quanto solo in estate la montagna ha tutti i suoi profumi e poi d'inverno c'è la piaga non ancora arginata degli sciatori che si fingono in difficoltà per attirare i sanbernardi e scolarsi la birra direttamente dalle loro barriques.

per quel che riguarda il cibo non so se ho frequentato i posti giusti però ho notato come esista tutta una serie di piatti "alla valdostana" la cui ricetta mi è parsa in tutto e per tutto identica alla normale ricetta con l'aggiunta di una fetta di fontina fusa.
ad esempio ho tropvato molto gustosi i gamberoni al sale alla valdostana.
si fanno i gamberoni al sale, si mettono nel piatto poi si taglia una fetta di fontina la si appoggia sui gamberoni e poi si da una botta di microonde per farla squagliare.


miron, smetti di scrivere con il nick di scianca.
Avatar
Di: nafasto
#179392
Vicious ha scritto:Voce, il cibo marocchino ti piace?

Domenica sera ho iniziato con un antipasto (non ricordo il nome, ma lo ritroverò) formato da 4 piccoli involtini: due erano ripieni di spinaci, salmone, e formaggio fuso; gli altri due erano ripieni di verdure miste e gamberi.
Una delizia.

In seguito ho ordinato una tajine di pollo (a scelta si può ordinare anche l'agnello): si tratta di un tipo di carne cotto in una tipica terrina e servita bollente.
Il polletto in particolare era cotto con mandorle e prezzemolo e aveva all'interno un ripieno di olive e cipolla (il sapore è molto intenso, io non l'ho adorato, ma sono gusti). Nella terrina erano presenti anche quattro prugne (cotte con la carne) che creavano un mix di sapori non da poco.
A parte, viene servita una "pasta di semola" (me l'hanno tradotta così, perchè il nome originale è impronunciabile) che dovrebbe essere mangiata alla fine del piatto di carne.

Ovviamente, con questa portata ho chiesto di abbinare un vino marocchino (ovviamente li conosci tutti molto bene) e mi è stato servito un Boulaouane.

Il finale con dolci di pasta di mandorle non te lo racconto neanche, esagerazione!

Prezzo: 25€ (e considerando che parliamo di Parigi, è un buon prezzo)

p.s.
Mi sento di descrivere i vini marocchini così: prendete un vino italiano di media qualità, aggiungete un mezzo litro di aceto ed è fatta.


non ci siamo,male.
Avatar
Di: Vocepro
#179395
Vicious ha scritto:Voce, il cibo marocchino ti piace?

Domenica sera ho iniziato con un antipasto (non ricordo il nome, ma lo ritroverò) formato da 4 piccoli involtini: due erano ripieni di spinaci, salmone, e formaggio fuso; gli altri due erano ripieni di verdure miste e gamberi.
Una delizia.

In seguito ho ordinato una tajine di pollo (a scelta si può ordinare anche l'agnello): si tratta di un tipo di carne cotto in una tipica terrina e servita bollente.
Il polletto in particolare era cotto con mandorle e prezzemolo e aveva all'interno un ripieno di olive e cipolla (il sapore è molto intenso, io non l'ho adorato, ma sono gusti). Nella terrina erano presenti anche quattro prugne (cotte con la carne) che creavano un mix di sapori non da poco.
A parte, viene servita una "pasta di semola" (me l'hanno tradotta così, perchè il nome originale è impronunciabile) che dovrebbe essere mangiata alla fine del piatto di carne.

Ovviamente, con questa portata ho chiesto di abbinare un vino marocchino (ovviamente li conosci tutti molto bene) e mi è stato servito un Boulaouane.

Il finale con dolci di pasta di mandorle non te lo racconto neanche, esagerazione!

Prezzo: 25€ (e considerando che parliamo di Parigi, è un buon prezzo)

p.s.
Mi sento di descrivere i vini marocchini così: prendete un vino italiano di media qualità, aggiungete un mezzo litro di aceto ed è fatta.


prima di tutto non importa che mi spieghi cos'è un tajine,sò meglio di te cos'è un tajine,mi offendi.
mi chiedi se mi piace la cucina marocchina?
ti dico solo questo: sono personalmente amico di Pascal Behérec,il quale saltuariamente viene a casa mia a prepararmi ogni ben di dio della cucina marocchina (zaalouk,taktouka,il tajine, il tanjia e l'harira,il cuscus, il bstalh,kaab el ghzal,l'halva shebakia ecc)
mi costa un pò,ma ne vale la pena.

leggere che hai speso 250 euri (io li spendo in 5 gr di curcuma di Agadir) mi fà tremare i polsi,non oso pensare il livello qualitativo e la freschezza del prodotto...
comunque la tua ignoranza ti porta a voler abbinare vini al cibo del Marocco,mentre anche i sassi (ma qui dentro siete peggio dei sassi) sanno che bisogna bere tè alla menta.

se racconto della tua cena a Pascal vomita,ed io assieme a lui.
Avatar
Di: smoke
#179396 Sto organizzando una serata alla spa di Casali........chi è interessato mi contatti in privato.......tu Voce hai una jacuzzi già prenotata........no perditempo, no etero......
Grazie.
Avatar
Di: Vocepro
#179397
smoke ha scritto:Sto organizzando una serata alla spa di Casali........chi è interessato mi contatti in privato.......tu Voce hai una jacuzzi già prenotata........no perditempo, no etero......
Grazie.


grazie,spero almeno che sia più grande di quella che ho a casa..
Avatar
Di: smoke
#179398
Vocepro ha scritto:
smoke ha scritto:Sto organizzando una serata alla spa di Casali........chi è interessato mi contatti in privato.......tu Voce hai una jacuzzi già prenotata........no perditempo, no etero......
Grazie.


grazie,spero almeno che sia più grande di quella che ho a casa..


Da uno come te non mi sarei aspettato una semplice valutazione sulla dimensione della jacu.......non preoccuparti......c'è altro di fuori dimensione........
don't worry..........
Avatar
Di: Vocepro
#179399
smoke ha scritto:
Vocepro ha scritto:
smoke ha scritto:Sto organizzando una serata alla spa di Casali........chi è interessato mi contatti in privato.......tu Voce hai una jacuzzi già prenotata........no perditempo, no etero......
Grazie.


grazie,spero almeno che sia più grande di quella che ho a casa..


Da uno come te non mi sarei aspettato una semplice valutazione sulla dimensione della jacu.......non preoccuparti......c'è altro di fuori dimensione........
don't worry..........


a casa ho il top della gamma jacuzzi (ovviamente)
farò comunque il sacrificio di sguazzare,per una volta, in una jacu inferiore non solo di misure ma anche di prestazioni.
mi auguro non manchino,mentre le bolle mi avvolgono,calici di Charles Heidsieck Blanc des Millénaires 1995 e canapè assortiti al foie gras di rougiè sarlat,sennò am stag a cà,che sta roba nel mio frigor non manca mai.
Ultima modifica di Vocepro il lun 08 set 2014 16:51, modificato 1 volta in totale.
Avatar
Di: pebol
#179400 scopro solo oggi che esiste, e non ho mai assaggiato, il salmone marocchino!

che ignorante.
scusate e grazie.
Avatar
Di: smoke
#179403
Vocepro ha scritto:
smoke ha scritto:
Vocepro ha scritto:
smoke ha scritto:Sto organizzando una serata alla spa di Casali........chi è interessato mi contatti in privato.......tu Voce hai una jacuzzi già prenotata........no perditempo, no etero......
Grazie.


grazie,spero almeno che sia più grande di quella che ho a casa..


Da uno come te non mi sarei aspettato una semplice valutazione sulla dimensione della jacu.......non preoccuparti......c'è altro di fuori dimensione........
don't worry..........


a casa ho il top della gamma jacuzzi (ovviamente)
farò comunque il sacrificio di sguazzare,per una volta, in una jacu inferiore non solo di misure ma anche di prestazioni.
mi auguro non manchino,mentre le bolle mi avvolgono,calici di Charles Heidsieck Blanc des Millénaires 1995 e canapè assortiti al foie gras di rougiè sarlat,sennò am stag a cà,che sta roba nel mio frigor non manca mai.


Dovendo aggiungere delle cazzate potevi mirare molto più in alto........ma ribadisco che conoscendo chi frequenta certi ambienti spesso si accontenta di qualche cacciatorino stellato........te non preoccuparti.........anzi chiedi con Decima qual'è il migliore unguento sul mercato che possa reggere cotechini e zamponi.......

P.S. Sto si scrive Stagh........
Avatar
Di: seneca
#179406 Siete una banda di matti
Avatar
Di: Il Troll
#179418 Certo che l'originale fa più ridere del clone....

Vocecontro:
"Senza dubbio la tenuta Pennita.
Un eccellente marchiguano è quello di Giacani.
Io da anni uso l'olio dei premiati oleifici Barbera di Palermo (ma le olive provengono da Custonaci,appena sopra San Vito lo Capo).
Uno dei suoi oli ha da poco vinto un premio come miglior extravergine al mondo.
Qui in zona lo trovi all'enoteca Wine Market a Milano Marittima: fatti consigliare,comunque ha sia il "base" (che è eccezionale) che i Cru.
Siamo amici di infanzia quindi fai pure il mio nome,esigi lo sconto Raffo.
In generale in Sicilia,ma anche in Calabria,ci sono oli eccezionali e cosa non da poco col miglior rapporto Q/P d'Italia."
Avatar
Di: Vicious
#179419
Il Troll ha scritto:Certo che l'originale fa più ridere del clone....

Vocecontro:
"Senza dubbio la tenuta Pennita.
Un eccellente marchiguano è quello di Giacani.
Io da anni uso l'olio dei premiati oleifici Barbera di Palermo (ma le olive provengono da Custonaci,appena sopra San Vito lo Capo).
Uno dei suoi oli ha da poco vinto un premio come miglior extravergine al mondo.
Qui in zona lo trovi all'enoteca Wine Market a Milano Marittima: fatti consigliare,comunque ha sia il "base" (che è eccezionale) che i Cru.
Siamo amici di infanzia quindi fai pure il mio nome,esigi lo sconto Raffo.
In generale in Sicilia,ma anche in Calabria,ci sono oli eccezionali e cosa non da poco col miglior rapporto Q/P d'Italia."


:roll: