Tutte le vecchie discussioni, congelate per sempre.
Avatar
Di: Mordente
#133942 Una grandinata di contravvenzioni si è abbattuta ieri sulle auto di tifosi cesenati ed ospiti che avevano parcheggiato in maniera irregolare nella zona dello stadio Manuzzi per assistere alla partica di calcio Cesena-Fiorentina. E’ scattato così il giro di vite annunciato dalla polizia municipale contro la sosta selvaggia.

I parcheggi irregolari durante le partite hanno più volte scatenato le proteste dei residenti ma sono stati a lungo tollerati per via dell’intenso afflusso di tifosi. Lasciare l’auto in divieto di sosta o comunque in posizione irregolare nel reticolo di strade attorno al Manuzzi era un’abitudine consolidata per moltissimi. Tanto si sapeva che i vigili lasciavano fare. Ma da quest’anno è scattato il giro di vite più volte richiesto dai residenti che si ritrovavano regolarmente le strade intasate e addirittura il cancello bloccato dai parcheggiatori selvaggi.

Ieri, dopo gli avvisi recapitati sulle auto nelle prime tre giornate di campionato, la polizia municipale è passata all’attacco: sono state comminate 203 multe per sosta irregolare e 84 per sosta su aree verdi, soprattutto nella zona di Case Frini. Inevitabili le proteste dei tifosi multati. Ma è facile ipotizzare che già dalla prossima partita interna, la situazione della viabilità attorno alla stadio migliorerà.